Provincia Carbonia-Iglesias

La provincia di Carbonia-Iglesias (provìncia de Carbònia-Igrèsias o provìntzia de Carbònia-Igrèsias in sardo; provinsa de Carbònia-Igréxi in tabarchino) era una provincia italiana della Sardegna, avente come capoluoghi le città di Carbonia e Iglesias. Istituita nel 2001 e attiva tra il 2005 ed il 2016, comprendeva 23 comuni dei territori del Sulcis e dell'Iglesiente, comprese le isole di Sant'Antioco e San Pietro (oltre ad altre minori), poi passati alla provincia del Sud Sardegna. Fu una delle 6 province italiane con capoluogo condiviso tra 2 o più città. La provincia era situata nell'estrema parte sud-occidentale della Sardegna, comprendendo buona parte del territorio del Sulcis-Iglesiente. Territorialmente si estendeva per 1.494 km² (il 6,2% del territorio sardo), ed era la meno estesa delle province sarde sue contemporanee.

Provincia Carbonia-Iglesias Video

Provincia Carbonia-Iglesias Mappa

Copyright © | Aggiornate a Dicembre 2017 | Privacy policy | Cookie policy | Contatti